Lettera del Presidente

Cari Soci,
alcuni di voi hanno avuto notizia e molti erano presenti al Seminario di Aerofilatelia che si è svolto il 28 maggio scorso.
L’importante appuntamento ha chiarito come debbono allestire la collezione coloro che vogliono esporre a concorso nelle mostre FIP alla luce delle modifiche normative introdotte negli ultimi tempi.
Naturalmente chi non vuole cimentarsi con le nuove Linee Guida della Federazione Internazionale, che la nostra Federazione ha da sempre fatto proprie, è libero di esporre alle varie mostre ad invito o a qualche mostra sociale, come la nostra gloriosa “Giornata dell’Aerofilatelia”, che AIDA riprenderà ad organizzare in futuro, sperando che non vi siano ulteriori impedimenti di tipo sanitario.
L’11 giugno si è svolto ad Anversa il 50° Congresso e l’Assemblea Generale della FISA (Federazione Internazionale delle Società Aerofilateliche) alla quale appartiene anche la nostra A.I.D.A. che era rappresentata dal nostro Segretario, Flavio Riccitelli, al quale avevo affidato le mie raccomandazioni per il futuro della Federazione ed i miei saluti uniti a quelli di tutto il nostro consiglio direttivo.
Dal 30 settembre al 2 ottobre AIDA sarà presente alla Bergamofil con un nostro stand e con iniziative che dobbiamo ancora definire nelle prossime riunioni del consiglio.
Saremo presenti anche al prossimo convegno di Verona dal 18 al 20 novembre dove verrà effettuata anche la nostra assemblea elettiva con l’elezione del nuovo Consiglio AIDA.
Colgo l’occasione per fare un appello ai soci: abbiamo bisogno di trovare qualche socio che voglia dare una mano in modo fattivo poiché non è giusto che siano sempre i soliti a dedicare tempo e lavoro alla nostra Associazione.
Invito quindi questi volontari ad inviare la loro candidatura per entrare nel prossimo consiglio.
Auguro a tutti serene e riposanti ferie estive!

Fiorenzo Longhi
(AIDAFlash n.174 – giugno 2022)