Le tariffe di posta aerea

Bruno Crevato-Selvaggi Nel 1944-45, alla ripresa del servizio per l’interno e per l’estero erano ammesse solo lettere e cartoline ordinarie e raccomandate sino a 1 chilo per l’interno; con limiti diversi a seconda della destinazione per l’estero.Dal 15 marzo 1947 venne ammesso il trasporto di ogni genere di corrispondenza per l’interno e per l’estero, conContinua a leggere “Le tariffe di posta aerea”

La posta aerea della Repubblica

Fernando Corsari Dalla guerra alla pace La storia del trasporto aeropostale italiano dalla fine del secondo conflitto mondiale è strettamente legata alla riapertura dei collegamenti aerei civili, alla rinascita delle compagnie aeree commerciali e al riordino dei servizi postali con il ripristino della via aerea per l’interno e per l’estero.L’articolo 8 dell’armistizio lungo del 29Continua a leggere “La posta aerea della Repubblica”